Nuoro si veste a festa per celebrare la 118^ Sagra del Redentore

21 Agosto 2018
Blog

Dal 21 al 29 agosto, un ricco calendario di manifestazioni per festeggiare una delle sagre più suggestive della Sardegna, tra musica tradizionale, poesia sarda, profumi e sapori autentici.
Si aprono oggi, le celebrazioni dedicate all’arrivo del Redentore nel capoluogo barbaricino. Nel 1900, in occasione del Giubileo, il Papa Leone XIII espresse il desiderio di incoronare 19 vette d’Italia con l’immagine del Cristo Redentore. Realizzata dallo scultore calabrese Vincenzo Jerace, la statua bronzea venne collocata sul monte Ortobene e consacrata nel 1901 ed è frutto della fede e della generosità del popolo sardo che, quotandosi, raccolse i fondi necessari alla costruzione del monumento.
Ad oggi, quella del Redentore è una festa che, tra celebrazioni religiose e folcloristiche, riesce ad attrarre migliaia di turisti ogni anno, coinvolgendo attivamente non solo la Barbagia, ma l’intera Isola.

Programma completo delle manifestazioni

Martedì 21 Agosto 2018 – Canti a Chitarra
22.00 – Piazza Sebastianno Satta: Canti a Chitarra a cura dell’Associazione Etnika.
Voci: Emanuele Bazzoni, Franco Dessena e Antonio Porcu
Chitarra: Alessandro Carta
Fisarmonica: Claudio Dessena
Con la partecipazione di Tonino Pira

Giovedì 23 Agosto 2018 – Percorso del vino
21.00 – Centro città: Percorso enologico con esibizioni di canto a tenore e mostra fotografica a cura dell’Associazione Culturale Boche a Tenore

Venerdì 24 Agosto 2018 – Poesia Sarda
18.00 – Auditorium Consorzio per la Pubblica Lettura S. Satta: V edizione Prèmiu ‘e poesia sarda Armando Pira, a cura dell’Associazione Culturale Angelo Caria
21.30 – Piazza Sebastiano Satta: Sa Gara a Poesia pro su Redentore, gara di poesia estemporanea con l’esibizione di Bernardo Zizi, Celestino Mureddu e Salvatore Ladu, accompagnati dal tenore Santu Caralu di Nuoro

Sabato 25 Agosto 2018 – Sfilata del Carnevale di Barbagia
16.00 – Galoppatoio comunale di Prato Sardo: Palio Città di Nuoro a cura dell’Associazione Amazzoni e Cavalieri di Nuoro
19.00 – Viale Sardegna, piazza Sardegna: Vestizione delle Maschere tradizionali
20.00 – Percorso: piazza Sardegna, via Lamarmora, corso Garibaldi, piazza San Giovanni, via Roma, via Cavour, via Angioi, piazza Sebastiano Satta: Sfilata maschere tradizionali della Sardegna
22.00 – Piazza Sebastiano Satta: Balli tradizionali in piazza a cura dell’Associazione Folclorico Culturale Nugoresas

Domenica 26 Agosto 2018 – Sfilata dei costumi tradizionali della Sardegna
10.00 – Percorso: Viale del Lavoro, Via Lamarmora, C.so Garibaldi, Piazza Mazzini, Via Mons. Bua, Piazza S.Maria della Neve: Sfilata dei Costumi Tradizionali della Sardegna
12.00 – Percorso: Via santa Barbara, viale del Lavoro, via Lamarmora, corso Garibaldi: Sfilata dei Cavalieri in Costume Tradizionale provenienti da tutta la Sardegna con la rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri
13.00 – Cattedrale Santa Maria della Neve: Benedizione solenne del Vescovo della Diocesi di Nuoro S. E. Mons. Mosè Marcia
19.00 – Stadio Frogheri – Quadrivio: Festival Regionale del Folklore

Mercoledì 29 Agosto 2018 – Celebrazioni religiose
06.00 – Percorso: Cattedrale Santa Maria della Neve, Via Aspromonte, via La Solitudine, Monte Ortobene: Pellegrinaggio Religioso dalla Cattedrale al Monte Ortobene
11.00 – Parco Monte Ortobene: Messa solenne cantata dai cori nuoresi
12.00 – Anello del Parco Monte Ortobene: Processione
18.00 – Piazza Italia: Inaugurazione della Fiera Agroalimentare di Campagna Amica Coldiretti, 20 stand in gemellaggio con i produttori umbri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *