Un’isola alla portata dei bambini: la Sardegna in miniatura

Domenica 23 Giugno
Categoria:
  • Sardegna in Miniatura
  • Sardegna in Miniatura
  • Sardegna in Miniatura
  • Sardegna-in-miniatura6

Descrizione

Conoscere la nostra storia, imparare attraverso il divertimento: Una giornata dedicata alle famiglie. Visiteremo l’intera Sardegna attraverso una breve passeggiata, ripercorrendo a ritroso la storia dell’uomo, dai Nuraghi fino ad arrivare al tempo dei dinosauri. Nella stessa giornata attraverseremo un fiume amazzonico per ammirare i temuti piranha e andremo ancora più in là, sfidando la fantasia in un viaggio nello spazio, con una fantastica avventura nel planetario. Un’esperienza indimenticabile, dove anche i grandi torneranno bambini.

1

Domenica 23 Giugno

Ore 6.45: incontro del gruppo in Piazza Italia
Ore 8.00: partenza per Tuili
Ore 09.30 c.a. arrivo a Tuili e inizio delle visite
Ore 13.00 c.a. pranzo in ristorante
Ore 16.00 c.a. proseguimento delle visite
Ore 18.30 c.a. partenza e rientro a Nuoro

LUOGO DI PARTENZA/RIENTRO Nuoro
LA QUOTA COMPRENDE bus a disposizione per l’intera giornata;
pranzo in ristorante;
ingresso al Parco;
le visite guidate al museo dell’Astronomia e Planetario e al nuovo percorso del Parco Natura con la biosfera e gli acquari, visita libera al Parco dei dinosauri, al parco delle miniature, il giro in barca e in trenino attorno al parco;
Assistente dell’Agenzia;
Assicurazione.;
LA QUOTA NON COMPRENDE Mance, extra, pasti, ingressi e tutto quanto non incluso in “la quota comprende”.
SUPPLEMENTI E RIDUZIONI
NOTE Il viaggio sarà effettuato solo al raggiungimento di 25 partecipanti
Il programma previsto potrà subire delle variazioni derivanti dalle condizioni atmosferiche e per motivi logistici.

PRENOTAZIONI ENTRO IL 13 GIUGNO.

Itinerario

1

1° giorno

Arrivo a Tuili, paesino situato nel cuore della Marmilla, immerso in uno splendido scenario naturale.
Prima tappa al parco Sardegna in Miniatura che comprende le visite guidate al Museo dell’Astronomia, al Planetario, Parco Natura e le visite libere alla voliera dei pappagalli, al parco dei Dinosauri con l’Era glaciale, giro in barca attorno alla Sardegna in miniatura, gita in trenino attorno al Parco.
Pranzo libero nell’area pic-nic o nel ristorante del parco.

Nel pomeriggio proseguiremo con la visita al Complesso Archeologico di “Su Nuraxi” a Barumini, scoperto e portato alla luce nel corso degli anni ‘50, grazie all’archeologo Giovanni Lilliu. L’area è costituita da un imponente nuraghe complesso, costruito in diverse fasi a partire dal XV secolo a.C., e da un esteso villaggio di capanne, sviluppatosi tutto intorno nel corso dei secoli successivi. Un luogo unico nel suo genere e per questo, ormai dal 1997, riconosciuto dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Visita del nuovo Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu”, che propone oggi numerose e interessanti mostre e persegue l’obiettivo di promuovere Barumini come punto di incontro e valorizzazione della Provincia del Medio Campidano.
Proseguiremo alla scoperta di un’altra meraviglia: “Su Nuraxi ‘e Cresia”, un nuraghe complesso venuto alla luce negli anni ‘90 durante i lavori di restauro di Casa Zapata, antica residenza nobiliare dei baroni Sardo-Aragonesi, costruita, a partire dalla metà del 1500, sopra l’antico edificio nuragico. Oggi la residenza spagnola, che comprende anche uno splendido giardino che dà sul sagrato della chiesa parrocchiale, è sede del cosiddetto Polo Museale Casa Zapata, organizzato in tre sezioni: Archeologica, Storico-archivistica ed Etnografica.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un’isola alla portata dei bambini: la Sardegna in miniatura”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *